Stranivari


 
 

 
foto coro stranivari 1 (1)-1
 

 

Il coro

Stranivari nasce nel maggio 2016 all'interno dell'Associazione "Esedomani Terni" con il fine di rappresentare uno spazio musicale accogliente e aperto a tutte e a tutti.


 

 

Curriculum del coro

La direzione artistica è affidata ai fratelli Anna e Paolo Leonardi, i quali, attraverso lo studio di diversi generi, creano un repertorio trasversale, ripercorrendo epoche storiche e stili: dal canto rinascimentale al pop, passando per melodie d'ispirazione tribale. Nonostante la giovane età, il coro non solo ha avuto l'occasione di esibirsi numerose volte nella città di Terni nei centri culturali della città, ma anche in celebri spazi musicali conosciute a livello internazionale tra cui: il Teatro San Carlo di Napoli e il Gasteig di Monaco di Baviera. Il coro Stranivari è inoltre socio fondatore di Cromatica - Associazione Nazionale Cori Arcobaleno, insieme a cori provenienti dalle più grandi città d'Italia.


 

 
 

 
 

 

La direttrice

Anna Leonardi, ha compiuto gli studi musicali presso l'Istituto Superiore di Studi Musicali “G. Briccialdi” di Terni, sotto la guida del Maestro Andrea Mion. Attualmente sta concludendo il Master of Advanced Study in Contemporary Music presso il Conservatorio della Svizzera Italiana di Lugano. Nel 2010 risulta vincitrice dell'audizione presso l'Orchestra Giovanile di Roma con la quale esegue in qualità di solista il concerto per oboe e orchestra di B. Marcello. Nel 2011 risulta finalista alla VIII edizione del Premio Nazionale delle Arti, indetto dal Ministero per i Beni e le Attività Culturali, per la sezione Strumenti a Fiato. Nel 2013 vince l'audizione per il corso di formazione per Professore d'Orchestra presso il Teatro dell'Opera di Roma, presso l’Ernst and Young Talents Orchestra e presso il teatro Lirico Sperimentale di Spoleto, luogo in cui inoltre, frequenta il corso di Professore d’Ensemble di Musica Moderna e Contemporanea tenuto dal Maestro Marco Angius. Si specializza poi nella musica contemporanea frequentando, nel 2015, il corso “IMPULS”, International Academy for Contemporary Music di Graz (Austria), con il Maestro Ernest Rombout. E' membro di formazioni cameristiche come: Duo Koinè, Oboe e Arpa e del quintetto di fiati “Pentarmonia”. Nel 2014 con il quintetto “Pentarmonia” si aggiudica il primo premio al Concorso di Musica da Camera "SoundTrack" di Foligno, il primo premio al 12° Concorso Internazionale "Luigi Zanuccoli", il secondo premio al 5° Concorso musicale città di Firenze "Premio Crescendo" e il terzo premio al VII Concorso Internazionale di Musica da Camera "Sonja Pahor" di Ciampino. Con questa formazione cameristica ha seguito il corso di Musica da Camera per strumenti a fiato tenuto dal Maestro G. Pretto presso la Scuola di Musica di Fiesole. Ha seguito il Corso di Perfezionamento Annuale sotto la guida del Maestro Christoph Hartmann (oboe dei Berliner Philarmoniker) presso l’Accademia dei Musici di Parma e quello con il Maestro Luca Vignali. Ha frequentato inoltre il Corso Annuale di Perfezionamento in Corno Inglese tenuto dal Maestro Renato Duca. Ha partecipato a numerose Masterclass e Corsi di Alto Perfezionamento tenuti dai Maestri: P. Grazia, G. Hunt, D. Orlando, C. Hartmann, F. Thouand. Ha concluso il corso di perfezionamento triennale presso la Scuola di Musica di Fiesole con il Maestro T. Indermuhle. Collabora sia per il ruolo di primo oboe che per quello di corno inglese con numerose compagini orchestrali quali: Orchestra Giovanile Luigi Cherubini, Orchestra Sinfonica Abruzzese, Orchestra Giovanile Italiana, Orchestra ‘900, Rome Festival Orchestra, Orchestra “La Chiave Armonica”, The Philarmonic Orchestra FAO Staff Coop, Orchestra Sinfonica Italiana Monteverdi, I Solisti di Perugia, Orchestra Internazionale d’Italia, i Solisti Aquilani, Orchestra Italiana del Cinema, E&Y Talents Orchestra, Orchestra Pistoiese Promusica, Lebanese Philarmonic Orchestra. Ha suonato sotto la direzione di Maestri quali: James Conlon, Carlo Rizzari, Nicola Piovani (per il quale incide varie opere), Ernst van Tiel, Phililipp von Steinaecker, Guillame Tourniaire, Marco Angius. Ha studiato Direzione d’Orchestra dal 2012 sotto la guida del Maestro Ennio Nicotra e dal 2011 al 2013 è assistente alla direzione dell’Orchestra FAO Staff Coop. Nel dicembre del 2014 esegue il concerto doppio di Bach per oboe e violino con il violinista A. Pellegrino per l’orchestra Sinfonica Giovanile Abruzzese. Nel 2015 vince l’audizione per l’Internationale Junge Orchesterakademie di Bayreuth (Germania). Nel dicembre 2016, è stata invitata come Corno Inglese solista dall’Orchestra Filarmonica Nazionale Libanese, per l’esecuzione della Messa di Gloria di G. Rossini a Beirut. Dal 2013 ricopre il ruolo di Primo Oboe e Corno Inglese presso il Teatro Lirico Sperimentale di Spoleto. Dal 2018 è membro dell’Orchestra Giovanile “Luigi Cherubini” di Riccardo Muti. Nel Marzo 2018 risulta prima idonea vincitrice dell’audizione bandita da Europa Incanto per ricoprire per tre anni il ruolo di Primo Oboe. Ad Agosto 2018 tiene un corso di Alto Perfezionamento in Oboe a Sicilì (SA), nell’ambito di delle Masterclass internazionali organizzate da Musica nei Borghi. Nello stesso Agosto 2018 esegue come solista il doppio concerto di J. S. Bach per oboe e violino con il violinista spagnolo Andrea Calatayud e l’Orchestra del Parco Nazionale del Cilento. Dal Marzo 2017 è Direttore Artistico del Festival e dell’Accademia della Piana del Cavaliere.

 

Contattaci